Gli edulcoranti ipocalorici e stili di vita sani


Postato: 01 ottobre 2016

Uno stile di vita e una dieta sani sono i migliori alleati per rimanere in buona salute. E non è così difficile come sembra! Dobbiamo solo fare scelte alimentari più intelligenti e piccoli, semplici passi verso uno stile di vita più equilibrato e attivo!

Recenti studi hanno rilevato che il consumo di prodotti zuccherati a basso contenuto calorico è associato ad una minore assunzione di energia e diete più sane, che comprendono più frutta, verdura, prodotti integrali, prodotti lattiero-caseari con pochi grassi, e meno grassi e zuccheri.

L’uso di dolcificanti a basso contenuto calorico è associato con le diete più sane

All’inizio del 2016, Gibson et al. hanno analizzato i dati da un campione di 1590 partecipanti della UK National Diet and Nutrition Survey (NDNS) per capire se chi consuma bevande a basso contenuto calorico tende a seguire diete più sane. Lo studio ha rilevato che i consumatori di bevande dietetiche seguivano una dieta migliore, simile a quella dei non consumatori, poiché entrambi i gruppi mangiavano più pesce, frutta, verdura e meno carne, grassi saturi e zuccheri, rispetto ai consumatori di bevande edulcorate con zucchero (SSB) e/o quegli individui bevevano sia SSB che bevande senza zucchero. i consumatori di bevande dietetiche hanno presentato un'assunzione di energia totale media identica (1719 kcal / giorno) a quella dei non consumatori (1718 kcal/giorno) e un apporto di energia significativamente più basso rispetto ai consumatori di SSB (1958 kcal/giorno) e i consumatori di entrambi i tipi di bevande (1986 kcal/giorno).

saperne di più lo studio di Gibson et al

In precedenza, uno studio del 2014 dei dati 1999-2008 dell’US National Health and Nutrition Examination Survey aveva indicato che il consumo di edulcoranti ipocalorici è legato ad una più alta qualità della dieta e ad uno stile di vita complessivamente sano. Lo studio di Drewnowski e Rehm ha rilevato che l'uso di dolcificanti ipocalorici è associato a più alti punteggi di alimentazione sana, maggiore attività fisica e meno fumo.

Guarda l'intervista con Prof Drewnowski sull'associazione tra gli edulcoranti ipocalorici e la qualità di dieta qui .

Allo stesso modo, questi risultati sono sostenuti anche da uno studio precedente di Sigman-Grant e Hsieh pubblicato nel 2005, che ha trovato che le persone che hanno regolarmente utilizzano dolcificanti ipocalorici si orientano su diete più sane.

Inoltre, in un sondaggio online del 2014 di Catenacci et al., il consumo di edulcoranti ipocalorici era alto tra chi “riusciva con successo a mantenere il peso raggiunto” (gli individui che hanno non solo perso peso, ma che lo hanno anche mantenuto), poiché usavano edulcoranti ipocalorici al posto dei dolcificanti calorici per la gestione dell’apporto energetico. Questo studio inoltre ha indicato che chi mantiene il peso con maggior successo segue diete di più alta qualità, più bilanciate e fa più esercizio fisico.

Quando combinato con uno stile di vita sano, che comprende attività fisica e l'adozione di una dieta equilibrata, l’uso di dolcificanti a basso contenuto calorico per ridurre le calorie è una strategia vincente per la gestione di peso migliore e per una salute migliore.

Riferimenti

  1. Gibson, S.A.; Horgan, G.W.; Francis, L.E.; Gibson, A.A.; Stephen, A.M. Low Calorie Beverage Consumption Is Associated with Energy and Nutrient Intakes and Diet Quality in British Adults. Nutrients 2016, 8(1), 9
  2. Drewnowski A and Rehm CD. Consumption of low-calorie sweeteners among U.S. adults is associated with higher Healthy Eating Index (HEI 2005) scores and more physical activity. Nutrients. 2014 Oct 17; 6(10): 4389-403.
  3. Sigman-Grant M, and Hsieh G. Reported use of reduced sugars foods and beverages reflect high quality diets. Journal of Food Science. 2005; 70(1): S42-S46.
    More Riferimenti...
  1. Catenacci VA, et al. Low/no calorie sweetened beverage consumption in the National Weight Control Registry. Obesity. 2014; 22(10): 2244-51.
  2. Hide