Il consumo di edulcoranti ipocalorici negli adulti americani è associato ad un indice maggiore di alimentazione sana (HEI 2005) e maggiore attività fisica

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Autore(i): Drewnowski A and Rehm CD
Publication name: Nutrients, 2014 Oct 17; 6(10): 4389-4403
Publication year: 2014

Abstract

la possibilità che i dolcificanti ipocalorici (LCS) promuovano diete di qualità inferiore e, di conseguenza, aumento di peso è stato notato come un motivo di preoccupazione. I dati da un campione rappresentativo di 22.231 adulti sono stati ottenuti da cinque cicli del National Health e and Nutrition Examination Survey (1999-2008 NHANES). Un singolo richiamo di 24 ore è stato utilizzato per identificare i consumatori di bevande, cibi e dolcificanti da tavolo LCS. La qualità della dieta è stata valutata utilizzando l’Healthy Eating Index 2005 (HEI 2005) e i suoi molteplici sottopunteggi. I comportamenti di salute di interesse erano uso di attività fisica, fumo e alcol. I consumatori di LCS hanno avuto punteggi più elevati di HEI 2005 rispetto ai non consumatori, in gran parte spiegati con una sottopunteggi SoFAAS migliori (grassi solidi, aggiunta di zucchero e alcool). I consumatori LCS avevano un HEI meglio i diversi punteggi parziali per verdure, cereali integrali e latticini a basso contenuto di grassi, ma punteggi parziali peggiori per i grassi saturi e sodio rispetto ai non consumatori di LCS. Tendenze simili sono state osservate per bevande di LCS, da tavolo LCS e cibi di LCS. I consumatori di LCS erano meno propensi a fumare ed avevano più probabilità di impegnarsi in attività fisica ricreativa. L’uso di LCS è stato associato con punteggi più elevati di HEI 2005, minor consumo di calorie vuote, meno fumo e più attività fisica.

Sintesi

Questo studio ha esaminato se l’uso di dolcificanti ipocalorici (LCS) è associato ad una migliore qualità della dieta e a comportamenti di salute positivi utilizzando il National Health and Nutrition Examination Survey (NHANES). I dati di 22.231 adulti sono stati ottenuti da NHANES (1999-2008).

L’uso di LCS uso era significativamente associato con una più alta qualità della dieta rispetto ai non utenti. Questo è stato visto in tutti gli utenti di prodotti LCS comprese le bevande, gli edulcoranti da tavolo e cibi LCS. Ciò era dovuto a grassi solidi più alti e più favorevoli grassi solidi, punteggi parziali di aggiunta di zucchero e alcool (SoFAAS), che indicano il minor consumo di grassi solidi, zuccheri aggiunti e alcool nei consumatori di LCS. Ulteriori caratteristiche di utenti LCS includono: Maggiore prbabilità di età più avanzata (il picco di consumo di LCS è stato tra i 45-74 anni), donna e con livelli di reddito e di istruzione superiore.

Vedi tutto il documento