Insieme per sostenere ‘Una migliore nutrizione per tutti i corpi’

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

L’ISA è orgogliosa di sostenere il World Obesity Day 2021

Bruxelles, 4 marzo 2021: L’Associazione Internazionale Dolcificanti (ISA) è orgogliosa di sostenere la Giornata Mondiale dell’Obesità oggi, unendosi alle organizzazioni per l’obesità di tutto il mondo e alla comunità mondiale nell’appello per costruire una vita più felice, più sana e più lunga per tutti.

L’obesità rimane ad oggi una sfida fondamentale per la salute pubblica poiché le persone affette da obesità sono a maggior rischio di malattie croniche come il diabete di tipo 2, le malattie del cuore e alcuni tipi di cancro. Inoltre, l’obesità è un fattore di rischio per le complicanze della Covid-19,1 e ciò la rende una questione ancora più urgente da affrontare:

  • 800 milioni di persone in tutto il mondo convivono con l’obesità;1
  • Le persone affette da obesità hanno il doppio delle probabilità di essere ricoverate in ospedale in caso di positività alla COVID-19.1

Nell’attuale situazione a livello globale, è importante sostenere la Giornata Mondiale dell’Obesità, per aumentare la consapevolezza e migliorare la comprensione dell’obesità, le sue cause e come possiamo lavorare insieme per creare ambienti alimentari più sani, promuovere politiche informate, ottenere una migliore assistenza ed educazione in merito a questa condizione. Ogni corpo ha bisogno di tutti!

Più forti insieme per creare un ambiente nutrizionale più sano per ogni corpo

La pandemia ha reso ancora più urgente la necessità di affrontare le svariate e complesse radici dell’obesità, tra cui la sovra- e la sotto-nutrizione. Anche le diete sono state influenzate dal lockdown, dall’autoisolamento e dalla quarantena. In quest’ottica, l’ISA è orgogliosa di sostenere la Giornata Mondiale dell’Obesità 2021 e aver pubblicato una nuova infografica per aiutare a capire meglio come una ‘Migliore nutrizione per tutti i corpi‘ può aiutare nella gestione di questa importante sfida di salute pubblica. L’infografica è approvata dall’associazione francese per le persone affette da obesità2 (CNAO), dall’associazione portoghese di pazienti ed ex-pazienti con obesità (Adexo), dall’Associazione Brasiliana per il Diabete3 (ANAD), e dalla Federazione Brasiliana delle Organizzazioni per il Diabete4 (FENAD).

Anche se non c’è una sola causa o soluzione alla crisi dell’obesità, assicurare il miglior ambiente nutrizionale possibile dovrebbe essere una priorità per una vita più sana e più lunga. Questo include un facile accesso a frutta e verdura; prodotti integrali; alimenti proteici come pesce, pollame, uova, legumi e frutta a guscio; prodotti caseari a basso contenuto di grassi; cibo e bevande a basso contenuto di zucchero, grassi e sale.5 Nell’ambito di un tale stile di vita sano in generale, i dolcificanti con poche/senza calorie possono essere utilizzati per aiutare a ridurre l’assunzione di zucchero mantenendo il gusto dolce con meno o zero calorie. Sostituire gli zuccheri aggiunti con dolcificanti con poche/senza calorie può essere una delle tante strategie dietetiche per aiutare a ridurre l’assunzione di calorie e, a sua volta, aiutare nella gestione del peso.5,6,7

Partecipa alla conversazione sulla Giornata Mondiale dell’Obesità 2021 in #ISA4WOD e #WorldObesityDay.

  1. World Obesity Day 2021. Obesity Fact Sheet. Available at: https://www.worldobesityday.org/assets/downloads/Obesity_Fact_Sheet.pdf
  2. Collectif National des Associations d’Obèses
  3. Associação Nacional de Atenção ao Diabetes
  4. Federação Nacional de Associações e Entitades de Diabetes
  5. U.S. Department of Agriculture and U.S. Department of Health and Human Services. Dietary Guidelines for Americans, 2020-2025. 9th Edition. December 2020. Available at: https://www.dietaryguidelines.gov/
  6. Ashwell M, Gibson S, Bellisle F, et al. Expert consensus on low calorie sweeteners: facts, research gaps and suggested actions. Nutr Res Rev. 2020;33(1):145-154. [Epub ahead of print].
  7. Rogers PJ, Appleton KM. The effects of low-calorie sweeteners on energy intake and body weight: a systematic review and meta-analyses of sustained intervention studies. Int J Obes 2020. https://doi.org/10.1038/s41366-020-00704-2