Effetto del masticare gomma da masticare senza zucchero dopo il pasto sull’incidenza della carie clinica

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Autore(i): Beiswanger BB, Boneta AE, Mau MS, Katz BP, Proskin HM, and Stookey GK
Publication name: J Am Dent Assoc. 1998 Nov; 129(11): 1623-6
Publication year: 1998

Abstract

Per determinare l’effetto delle gomme da masticare senza zucchero sull’incidenza di carie, gli autori hanno condotto uno studio clinico randomizzato. Un totale di 1.402 bambini di Puerto Rico, dalla classe 5 alla 7 al basale, hanno terminato lo studio. Sono stati randomizzati per aula in un gruppo di controllo o e in un gruppo gomma da masticare; quelli del gruppo gomma sono stati incaricati di masticare gomme senza zucchero per 20 minuti dopo ognuno dei tre pasti al giorno. Valutazioni cliniche e radiografiche sono state eseguite in condizioni basali dopo due e tre anni. I risultati mostrano che tutti i soggetti e soggetti ad alto rischio, rispettivamente, nel gruppo di gomma hanno sviluppato il 7,9% e l’11,0% in meno di superfici cariate, mancanti o riempite rispetto ai soggetti nel gruppo di controllo. Sulla base di questi risultati, gli autori hanno concluso che chi mastica gomma senza zucchero a base di sorbitolo aver mangiato riduce significativamentel’incidenza della carie dentale.

Sintesi

Questo studio clinico randomizzato di tre anni su 1.402 bambini in Porto Rico ha mostrato che la gomma da masticare senza zucchero dopo i pasti promuove la salute dentale. In particolare, le gomme da masticare senza zucchero dolcificate con edulcoranti ipocalorici per 20 minuti dopo ciascuna delle tre volte al giorno in cui si mangia, ha provocato il 7,9% e 11,0% meno superfici cariate, mancanti o riempite nei soggetti del gruppo di controllo. In conclusione, insieme alla normale igiene orale, una gomma da masticare dopoil pasto può essere utile per ridurre l’incidenza dicarie.

Vedi tutto il documento