Riservare del tempo alla cura dei denti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Autore(i): Janette Marshall*

La frequenza dei pasti ha un grande impatto su quante volte sarà necessario andare dal dentista per curare i denti.

“Idealmente dovremmo cercare di far passare almeno tre ore tra i pasti o spuntini per mantenere i denti sani,” ha detto il Professor Eeva Widström, Dentista Capo , Istituto di benessere e salute, Helsinki, alla conferenza internazionale della associazione dolcificanti a Bruxelles la scorsa settimana (04/02/14).

I batteri producono acido dai residui di cibo con carboidrati sulla superficie del dente e causano la carie, ha spiegato il Prof Widström. Gli acido disgregano la superficie dura a protezione dei denti, erodendone lo smalto e causa carie (cavità) nei denti. ”

“La saliva prodotta durante la notte non è così buona come quella prodotta nel corso della giornata, quindi evitare cibo e spuntini in serata – e comunque non oltre le 21:00.

“Se gli spuntini tra i pasti sono necessari, scegliere formaggio, che è ricco di minerali,” ha suggerito Prof Widström. Per gli spuntini tra i pasti e bene scegliere bevande quali acqua, latte e bevande zuccherate a basso contenuto calorico.”

“Lavare i denti due volte al giorno utilizzando un dentifricio con alta concentrazione di fluoro,” ha detto il Prof Widström “e gli adulti dovrebbero anche utilizzare pulitori interdental.”

*Janette Marshall, giornalista della nutrizione e salute