I benefici degli edulcoranti ipocalorici nel controllo del peso sono ben documentati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Dichiarazione ISA inj risposta al Comunicato Stampa di Endocrine Society

Il corpo totale delle prove a sostegno dei benefici degli edulcoranti ipocalorici nel controllo del peso mette in ombra le affermazioni di un nuovo studio sul sucralosio presentato al l’Endocrine Society’s 99th nella sua assemblea annuale (ENDO 2017) di lunedì 3rd april 2017. 1

Una serie sostanziale di ricerca in vivoe umana indica che, quando usati al posto dello zucchero, i dolcificanti ipocalorici, tra cui il sucralosio, possono aiutare a raggiungere una assunzione totale ridotta di energia e a perdita di peso e mette in ombra una ricerca pubblicizzata in un comunicato stampa della Endocrine Society, primariamente su uno studio cellulare sul potenziale del sucralosio sul grasso corporeo.

Le conclusioni tratte dai ricercatori sono del tutto incoerenti con studi molto più sostanziati, e punta il dito contro le conclusioni altisonanti e esagerate, sottolineando invece la necessità di rigore scientifico. Inoltre, i tipi di studi presentati a ENDO 2017 non sono il tipo di studi che possano ritenersi adatti per una valutazione fattuale degli effetti sul peso o l’adiposità nel corpo umano.

I risultati riportati sono negati da studi in vivo che indicano che gli LCS, tra cui il sucralosio, non aumentano né il peso né l’adioposità. In effetti, in uno studio randomizzato di 6 mesi (RCT) con 47 partecipanti, il consumo giornaliero di 1 litro di bevanda dietetica non causava accumulo di grasso nel fegato, muscoli e deposito di grasso viscerale, mostrando anzi un effetto simile a quello dell’acqua2. Parimenti, un altro RCT lipide intraepatico (grasso) e la sua concentrazione era ridotto al 74% dai valori iniziali quando i partecipanti sostituivano il consumo giornaliero di bevande con zucchero con bevande con LCS, tra cui bevande con sucralosio3. Inoltre, due nuove ricerche sui roditori sostengono le porove che indicano che il sucralosio non causa assunzione di peso4, 5. Da notare, un gran numero di sperimentazioni cliniche randomizzate e analisi sistematiche ben strutturate hanno dimostrato a più riprese che, quando usati al posto degli zuccherim gli LCS possono aiutare nella riduzione di energia e di perdita di peso6, 7, 8.

Si riconosce ampiamente dalla comunità scientifica che è fondamentale sia per evitare conclusioni premature che possano essere risultato di un singolo studio – soprattutto a fronte di pochi dettagli – e di considerare l’intero corpo delle prove. L’intero corpo delle prove, basato su molte ricerche ben strutturate, sostiene che tutti gli LCS approvati possono aiutare a ridurre l’assunzione di zuccheri.. Possono essere un utile strumento nelle strategie nutritive per il mantenimento o la riduzione del peso e del grasso.

  1. https://www.eurekalert.org/pub_releases/2017-04/tes-lsp040117.php
  2. Maersk et al. Sucrose-sweetened beverages increase fat storage in the liver, muscle, and visceral fat depot: a 6-mo randomized intervention study. Am J Clin Nutr 2012;95:283–9.
  3. Campos et al. Sugar- and artificially sweetened beverages and intrahepatic fat: A randomized controlled trial. Obesity (Silver Spring). 2015 Dec;23(12):2335-9.
  4. Tordoff MG. et al. Does eating good-tasting food influence body weight? Physiol Behav 2016 Dec 15; 170: 27-31. doi: 10.1016/j.physbeh.2016.12.013. [Epub ahead of print]
  5. Soto M et al. Metabolic effects of intermittent access to caloric or non-caloric sweetened solutions in mice fed a high-caloric diet. Physiol Behav. 2017 Mar 24. pii: S0031-9384(16)31198-2. doi: 10.1016/j.physbeh.2017.03.024. [Epub ahead of print]
  6. Miller, P.E., Perez, V. (2014) Low-calorie sweeteners and body weight and composition: a meta-analysis of randomized controlled trials and prospective cohort studies, American Journal of Clinical Nutrition, vol. 100 [pgs. 765-777]
  7. Rogers PJ. et al. Does low-energy sweetener consumption affect energy intake and body weight? A systematic review, including meta-analyses, of the evidence from human and animal studies. Int J Obes, 2016; 40(3): 381-94.
  8. Peters, J. C., & Beck, J. Low Calorie Sweetener (LCS) use and energy balance. Physiology & behavior, 2016; 164: 524-528