Dichiarazione di consenso sui vantaggi degli edulcoranti ipocalorici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Autore(i): Gibson S, Drewnowski A, Hill J, Raben AB, Tuorila H, Widström E
Publication name: British Nutrition Foundation Nutrition Bulletin, 2014; 39(4): 386–389
Publication year: 2014

Sintesi

 

Ungruppo di esperti indipendenti è stato convocato per discutere le prove a favore dei benefici dei dolcificanti a basso contenuto calorico (LCS) in cinque aree chiave. La dichiarazione di consenso rappresenta una posizione concordata da tutti i membri del Panel.

 

Gli edulcoranti ipocalorici non aumentano l’appetito e non hanno alcun effetto visibile sulla sazietà. La preferenza per il dolce è innata e universale, ma le prove non suggeriscono che i dolcificanti stimolano l’appetito; anzi, possono soddisfare la voglia di cose dolci ed essere di aiuto nelle diete dimagranti. Si ha necessità di maggiore ricerca per esaminare la possibile assuefazione agli effetti delle LCS sull’appetito, sazietà e assunzione di cibo.

<l’apporto energetico=”” forte=””></l’apporto>

Le LCS contribuiscono a ridurre l’apporto energetico quando utilizzate al posto di ingredienti di energia superiore. Il beneficio degli LCS può essere maggiore per le bevande (dove lo zucchero è la principale o l’unica fonte di energia) che per gli alimenti, dove altri macronutrienti possono essere necessari per sostituire lo zucchero e fornire fibra. Apporti energetici ad libitum tendono ad essere inferiori con prodotti zuccherati con LCS perché le calorie mancanti si compensano solo in parte. La compensazione può dipendere da molti fattori legati alla forma e quantità, nonché alla scala cronologica e a fattori personali. Sono necessari ulteriori dati da interventi a più lungo termine, ma sembra che le LCS, soprattutto nelle bevande, possano essere un utile ausilio per contenere l’assunzione di energia.

Peso corporeo

Le LCS possono aiutare la perdita di peso quando sono utilizzate come parte di un programma comportamentale di perdita di peso. Recenti analisi sistematiche e meta-analisi hanno concluso che l’utilizzo di LCS in sostituzione degli zuccheri induce una perdita di peso modesta (& lt; 1kg sopra parecchie settimane). In una sperimentazione randomizzata recente, le bevande con LCS inducono una maggiore perdita di peso su 3 mesi rispetto all’acqua. L’uso di LCS è anche caratteristico di chi riesce con successo a mantenere il peso raggiunto.

Glicemia

Le LCS possono avere un effetto benefico sull’insulina e sul glucosio post-prandiale in individui sani e nei diabetici. L’uso di LCS è anche caratteristico di chi riesce a mantenere con successo il peso raggiunto.

glicemia

Le LCS possono avere un effetto benefico sull’insulina e sul glucosio post-prandiale e in individui sani e nei diabetici. L’EFSA ha recentemente approvato l’indicazione sanitaria secondo cui le LCS contribuiscono a ridurre la risposta glicemica postprandiale. Mantenere un peso corporeo sano è fondamentale per il controllo del diabete, in cui le LCS possono avere un effetto benefico anche sui diabetici facilitando il controllo del peso. E’ necessaria più ricerca sul ruolo del controllo a lungo termine del glucosio nel sangue.

 

Le LCS danno benefici dentali quando utilizzate in cibi, bevande, farmaci e dentifrici, ove gli altri ingredienti non siano cariogeni o erosivi. L’EFSA ha approvato l’assunto che le LCS possono ridurre il tasso di demineralizzazione dei denti.

Vedi tutto il documento